Archivio del giorno 4 Agosto 2010

Il puro bluff nel Texas Hold’em

poker-bluff

Bluffare è affascinante. Bluffare è adrenalina pura. Bluffare è soddisfazione. Bluffare è rischio allo stato puro. Di certo ogni giocatore di Poker che si rispetti condivide queste mie affermazioni e addirittura c’è chi è portato ad esasperarle, di sicuro non un comportamento da seguire per un aspirante giocatore di Texas Hold’em. Attenzione perché sto parlando qua di puro bluff, ovvero il bluff effettuato senza possibilità di migliorare la propria mano, il ben sconosciuto e altamente profittevole semi-bluff. Nel Texas Hold’em il semi-bluff paga, il bluff puro e semplice no. Continua a leggere l’articolo »