Casino online: le tre varianti del Blackjack più in voga

blackjack-casino-online

Internet negli ultimi anni ha cambiato il volto del gioco d’azzardo grazie all’avvento dei casino online. Il gioco più amato dagli utenti di tutto il mondo che popolano le piattaforme di gioco sul web, è sicuramente il Blackjack, un sempreverde intramontabile. Negli ultimi anni, proprio grazie a internet che ha incrementato il numero dei giocatori d’azzardo e in generale di appassionati, sono state sviluppate tre nuove varianti di Blackjack che sembrano aver riscosso davvero molto successo.

Le tre varianti di Blackjack più famose nei casino online

Il Blackjack è un gioco abbastanza semplice, dove lo scopo del giocatore è quello di riuscire ad avere in mano carte che diano un valore vicino al totale 21 e in ogni caso lo scopo finale è quello di avere un valore superiore a quello del banco. Sono tre le varianti di Blackjack che hanno preso piede negli ultimi anni tra gli appassionati di gioco d’azzardo online:

Pontoon: questa variante è detta anche Blackjack britannico. Molto simile al Blackjack americano, presenta delle particolarità, perché in questa versione è possibile conoscere il valore della prima carta e puntare su di essa. Inizialmente tutti i giocatori hanno una sola carta e, a seconda del valore, devono decidere quanto puntare; poi, consegnata la seconda carta, si procede nel modo tradizionale: se il giocatore ha una carta più alta rispetto a quella del banco, vince la puntata, ma nel caso in cui abbia tra le cinque carte una somma di valore 21 si aggiudica il doppio della puntata.

Blackjack Switch: questa variante consente, nei casino online, di poter cambiare le carte in possesso dopo due mani: inizialmente si effettuano due puntate diverse per due mani distinte e successivamente i giocatori possono cambiare le carte per ottenere somme migliori. Un esempio: se il giocatore ha un asso e un 6 in una mano e nell’altra un 10 e un 6, affiancherà l’asso al 10 per ottenere 21 e nell’altra mano avrà un 11. Il banco sballa solo se somma 23, mentre con 22 si va in push (cioè si considera lo stesso punteggio).

Double Exposure: ultima variante, ma non per importanza, perché risulta davvero la più amata dagli appassionati di Blackjack. Questa è una versione con mazzi multipli: le due carte del banco vengono mostrate così che il banco possa giocare a carte scoperte. Visto lo svantaggio del banco non sono consentiti:

Insurance: l’assicurazione, cioè la possibilità di assicurare metà della posta in caso il banco estragga come prima carta scoperta un asso (con buona probabilità quindi di chiudere un Black Jack. Ad esempio, se la posta è 100, l’assicurazione sarà pari a 50: in caso di black Jack, il giocatore viene risarcito con il doppio della posta, quindi 100 (come se la mano fosse finita pari), mentre in caso contrario, viene persa metà della posta.
Surrend: la resa, cioè rinunciare al gioco prima di chiamare la terza carta, salvando metà della posta.
Split: la possibilità di separare due carte dello stesso valore (assegnate inizialmente) e proseguire nei seguenti modi: separare le carte e puntare su ognuna di esse, aggiungere una carta su ognuna delle due separate o continuare come se fossero due prime carte.

I Commenti sono chiusi