Archivio del mese di maggio 2013

Phil Ivey, il Tiger Woods del Poker, è accusato di aver truffato il più antico casinò al mondo

Il celebre giocatore di Poker Phil Ivey, conosciuto come il “Tiger Woods” del poker, è accusato di truffa, poiché dichiarato colpevole di aver riconosciuto piccole imperfezioni sul dorso di carte difettose a causa di un errore durante il processo di taglio, avvenuto in un impianto di produzione estero. Ciò gli ha consentito un’incredibile striscia vincente a Punto Banco, il gioco di carte ad alta posta, simile allo chemin de fer, favorito da James Bond. Fondamentalmente, ciò significava il disegno geometrico, stampato sul dorso delle carte da gioco, non era perfettamente simmetrico come dovrebbe, dettaglio impercettibile ad un occhio inesperto. Le carte dovrebbero apparire esattamente Continua a leggere l’articolo »