Daniel Craig riveste i panni di James Bond, rinverdendo i fasti di Casino Royale

L’affascinate Daniel Craig, riveste i panni, invero molto succinti di James Bond. L’attore infatti è per la terza volta l’agente speciale più affascinante della storia dello spionaggio. Craig ha interpretato il ruolo di Bond in Casino Royale, tratto dal primo omonimo romanzo di Ian Fleming, in una scena del quale sfoggiava un fisico scolpito che è rimasto iconico.
Daniel è un appassionato di poker, oltre che al cinema, anche nella vita reale e ha preso parte a tornei di poker dedicati alle star, giocati nei
più importanti casinò di Las Vegas.
Il lancio del nuovo film che lo vede protagonista, sfrutterà nuovamente la sua fisicità, ancor più notevole se si tiene conto che Craig ha ora 43 anni: sarà il poker a mantenerlo giovane o la frizzante aria che si respira al casinò?


I Commenti sono chiusi