Ubriaco si siede al tavolo verde e va in all in con le fiches di un altro giocatore perdendo tutto

poker-alcol

E’ risaputo come alcool e gioco d’azzardo non vadano d’accordo. La concentrazione, specialmente in giochi come il poker, è fondamentale e dunque il classico bicchierino di troppo può spesso risultare deleterio.
A tal proposito oggi raccontiamo l’incredibile storia accaduta recentemente ad Estoril, in Portogallo, dove, durante un torneo di poker live un giocatore, completamente ubriaco, si è accomodato a un tavolo andando immediatamente in all in perdendo tutto, utilizzando però uno stack non suo.
Quando il legittimo proprietario delle chips è tornato al tavolo non trovando più il suo gruzzolo ha scatenato una giustificata polemica soprattutto nei confronti del dealer, che aveva il dovere di accorgersi della situazione anomala.  Fortunatamente il casinò ha provveduto a risarcire il malcapitato poker player delle sue fiches cacciando immediatamente l’ubriacone dal torneo.

I Commenti sono chiusi