Glossario del poker: il significato di muck

poker-muck-strategia-showdown

Il gioco del poker è fondato sulla rappresentazione, ossia su ciò che riusciamo a trasmettere ai nostri avversari riguardo il possibile punto che potremmo avere, e sulla  presupposizione, ossia il processo mentale secondo il quale un giocatore presume che l’avversario abbia un certo tipo di mano o range di possibilità.  In questo contesto quindi, allo showdown in caso di sconfitta può essere talvolta utile gettare via le nostre carte senza farle vedere al tavolo, evitando  in tal modo di rivelare informazioni che potrebbero essere utili ai nostri avversari per comprendere il nostro gioco.

Questa pratica è chiamata in gergo muck.  Tuttavia esistono particolari situazioni in cui può essere conveniente mostrare le carte al termine di una mano.  Se ad esempio siamo andati in all-in con una buona mano, rubando i bui, può essere conveniente mostrare il nostro punto.  Questo probabilmente  indurrà i nostri avversari  a non fare call sui nostri futuri rilanci e in tal modo noi potremo nel prosieguo rubare bui con carte meno importanti.

I Commenti sono chiusi